Roma. Taste impazzisce e da’ i numeri

Si sa. Eccetto poche, rare eccezioni, i ristoranti gourmet sono piccoli. Trenta, quaranta coperti, disposti attorno a tavoli ampi, circolari o rettangolari, disseminano la scenografica sala. La brigata di cucina, in numero sproporzionato rispetto ai clienti, cura attentamente la linea per un servizio serale elitario rivolto a pochi avventori. In una giornata si consumeranno due,... Continue Reading →

Numana. La Torre: da sempre una certezza

Cosa ci spinge a tornare in un ristorante? Quale impulso ci invoglia a sederci al medesimo tavolo e a riassaggiare lo stesso piatto? Probabilmente un insieme indecifrabile di fattori, più o meno sentimentali, che colpiscono tanto il cuore quanto la testa: la bontà, il ricordo, lo star bene in generale. Dal lontano, almeno dal mio... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑